fbpx

Frutta: 3 consigli per tenere a bada l’indice glicemico

Semplici Consigli Per Assumere Frutta Tenendo A Bada L'indice Glicemico Alkaenergy

Ecco 3 SEMPLICI consigli da seguire per assumere la FRUTTA fresca di stagione durante la giornata senza fare innalzare troppo l’indice glicemico:

1) LONTANO dai pasti principali (colazione, pranzo e cena),
2) EVITARLA dopo cena,
3) ASSUMERE frutta preferibilmente nell’arco della MATTINATA.

Ed ora 3 CONSIGLI SEMPLICI su come migliorare l’efficienza energetica assumendo FRUTTA FRESCA di stagione:

1) Ricordate che la frutta fresca contiene sia zuccheri (fruttosio) che fibre alimentari?

La necessità di trasformare il fruttosio in glucosio e la presenza di fibre in generale riduce in maniera consistente l’INDICE GLICEMICO di questi preziosi alimenti con conseguenti benefici in termini di bassa acidificazione dell’organismo.

2) PREFERITE frutta maggiormente zuccherina a metà MATTINA
(datteri – banane – albicocche – ananas – kiwi – uva – anguria – melone)

3) SCEGLIETE frutta meno glucidica nel primo POMERIGGIO
(lamponi- mirtilli – fragole – prugne)

+ Tempo

+ Energia

+ Difese immunitarie

+ Relazioni

+ Business

Enjoy Alkalife!

Ti è piaciuto questo articolo?

Tutte le informazioni pubblicate hanno carattere divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni mediche o sostitutive della medicina tradizionale. In caso di patologie pregresse è sempre opportuno rivolgersi preventivamente al proprio medico curante. L’articolo ha intenzione di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

LIBERA LA TUA ENERGIA!

Torna su

Prenota una coaching gratuita e scopri il Protocollo Alkaenergy®

Riceverai i primi consigli per ripristinare il benessere psicofisico e il corretto livello alcalino del tuo corpo

Prenota una coaching gratuita e scopri il Protocollo Alkaenergy®

Riceverai i primi consigli per ripristinare il benessere psicofisico e il corretto livello alcalino del tuo corpo