fbpx

Mente e alimentazione: mangiare con la testa e per la testa

Mangiare Con La Testa E Per La Testa Alkaenergy

Il cibo e l’alimentazione sono degli elementi essenziali per la vita di ognuno di noi. Oltre all’utilità puramente biologica di nutrirsi per sopravvivere, gli alimenti e la loro esperienza occupano una parte integrante della nostra vita e, soprattutto in una cultura come la nostra, diventano uno spazio di incontro, condivisione e convivialità.
Ma proprio a causa di questa importanza il cibo ha assunto anche altre valenze: è diventato fonte di preoccupazioni e di stress; basti pensare all’associazione cibo-magrezza-bellezza, ed ecco che molti di noi utilizzano tempo ed energie a profusione per fare diete, controllare il cibo che viene mangiato, fare rinunce.

Diete e restrizioni

Quasi ognuno di noi nel corso della sua vita ha provato un particolare regime dietetico, o ha messo almeno una volta in atto delle restrizioni, come “per un mese non mangio più dolci!” o argomentazioni simili.
Quasi altrettanti di noi hanno abbandonato queste diete dopo qualche tempo, probabilmente recuperando il peso che erano riusciti a perdere, anzi forse qualche chilo in più; a quel punto nuovo allarme: bisogna rimettersi a dieta! E così via, incastrati in un meccanismo a yo-yo.

A questo aggiungiamo lo stato d’animo di chi si mette a dieta: molto spesso essa è accompagnata da sentimenti di frustrazione, di sacrificio e di malessere. Queste sensazioni gettano le basi per “sgarrare”, per fare l’eccezione… e quanto è buona questa eccezione! Non c’è da stupirsi: dove la dieta era caratterizzata da sofferenze, rinunce, cibo non particolarmente buono, l’eccezione è accompagnata (almeno all’inizio) da sensazioni di sollievo e piacere, dato che spesso si sgarra con alimenti “proibiti” e molto gustosi.

Ma a che scopo creare un tale sconvolgimento in relazione al cibo?

Intorno al cibo: emozioni

Il cibo e l’alimentazione in generale proprio perché parte integrante della nostra giornata e della nostra vita necessariamente si accompagnano a stati emotivi e a pensieri.
Possiamo mangiare con indifferenza, con ansia, con sensazioni di rabbia o di tristezza. Se riflettiamo un attimo possono tornare alla mente immagini e ricordi di esempi di questo genere: pensiamo ad una pausa pranzo a lavoro, magari in un momento in cui eravamo sommersi di cose da fare, abbiamo mangiato accompagnati da ansia, fretta ed agitazione; oppure ricordiamoci della nostra infanzia, quando la mamma ci faceva mangiare cose che non volevamo… ecco allora la rabbia.

Facciamo però un passo avanti. Se tutti abbiamo in mente e riconosciamo le emozioni che ci accompagnano in un pasto, forse pochi si sono soffermati a notare le differenze che queste portano nel nostro modo di mangiare, nella velocità, nella quantità e nella tipologia di cibo.

Ecco un esperimento interessante che potreste provare: quali differenze notate, in base alle vostre emozioni, nel vostro modo di alimentarvi?

Da ricercatrice della mente e delle neuroscienze applicate, ho voluto sperimentare in prima persona il protocollo e poi non l’ho più lasciato.

ALKAENERGY® è uno stile di vita che aggiunge, invece che togliere, che sazia e ci dona abbondanza, energia fisica e mentale.

Ci regala solo emozioni positive: curiosità e allegria, dinamicità e resistenza fino a tarda ora!

+ Tempo

+ Energia

+ Difese immunitarie

+ Relazioni

+ Business

Enjoy Alkalife!

Ti è piaciuto questo articolo?

Tutte le informazioni pubblicate hanno carattere divulgativo e non devono essere considerate come consulenze né prescrizioni mediche o sostitutive della medicina tradizionale. In caso di patologie pregresse è sempre opportuno rivolgersi preventivamente al proprio medico curante. L’articolo ha intenzione di essere illustrativo, non esortativo né didattico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

LIBERA LA TUA ENERGIA!

Torna su

Prenota una coaching gratuita e scopri il Protocollo Alkaenergy®

Riceverai i primi consigli per ripristinare il benessere psicofisico e il corretto livello alcalino del tuo corpo

Prenota una coaching gratuita e scopri il Protocollo Alkaenergy®

Riceverai i primi consigli per ripristinare il benessere psicofisico e il corretto livello alcalino del tuo corpo